Presupposti e contenuti

L’art. 4 dello Statuto associativo istituisce formalmente il Registro Educatori Finanziari AIEF, assegnando a tale strumento operativo importanti e precise finalità:

  • diffondere la cultura dell’educazione in campo finanziario, attraverso la promozione della professionalità dell’operatore, inteso quale specialista dell’educazione finanziaria, così come indicato nella L. 04/2013;
  • far riconoscere tale ruolo professionale nell’ambito delle Amministrazioni pubbliche e private , stabilendo rapporti con Istituzioni, Enti, Università, Istituti, Associazioni e organizzazioni sociali e culturali interessate alle tematiche del settore;
  • progettare, realizzare, promuovere e gestire un sistema strutturato di formazione e/o di perfezionamento continuo;
  • regolamentazione dell’attività degli operatori del settore, così da omologarne il livello di competenza e garantire un’elevata professionalità nei confronti dell’utenza.

Aldilà di quanto previsto per la formazione organizzata dall’Associazione, in linea con quanto disposto a livello nazionale ed europeo nell’ambito della validazione degli apprendimenti formali e non formali, il Registro valorizza, riconosce e premia le competenze e le abilità di chi, pur non avendo un titolo universitario specifico nel settore finanziario, abbia maturato un’esperienza tale da soddisfare i requisiti pratici, così come descritti all’art. 7 del Codice Deontologico.
Per accedervi, quindi, è necessario essere in possesso, alternativamente:

  • di una Laurea almeno triennale non attinente al settore dell’educazione finanziaria e un’esperienza “sul campo” non inferiore a 5 anni, in almeno una delle attività descritte all’art. 7;
  • di una Laurea almeno triennale attinente al settore dell’educazione finanziaria (giurisprudenza, economia, politiche sociali, scienze dell’educazione e scienze pedagogiche) e un’esperienza non inferiore a 2 anni, in almeno una delle attività descritte all’art. 7;
  • di una Laurea almeno triennale e di un titolo postlaurea specifico (Master nell’ambito dell’educazione finanziaria).

Ai sensi degli artt. 7 e 8 della Legge 14 gennaio 2013, n. 4, AIEF autorizza i propri associati ad utilizzare il riferimento all’iscrizione all’associazione quale “marchio o attestato di qualità e di qualificazione professionale dei propri servizi”.

© 2016 AIEF - Associazione Italiana Educatori Finanziari. P.IVA 08597620965 - Tutti i diritti riservati.