fbpx

OCSE-PISA – ALFABETIZZAZIONE FINANZIARIA, UNO STUDENTE ITALIANO SU 4 NON HA LE COMPETENZE DI BASE

Rassegna StampaSenza categoriaCommenti disabilitati su OCSE-PISA – ALFABETIZZAZIONE FINANZIARIA, UNO STUDENTE ITALIANO SU 4 NON HA LE COMPETENZE DI BASE

RAPPORTO ALLIANZ SU INDAGINE OCSE – L’indagine Pisa 2012 sull’alfabetizzazione finanziaria ha rivelato che su 18 Paesi rivela che l’Italia si colloca in penultima posizione, seguita soltanto dalla Colombia: il 21,7% non raggiunge il livello base di competenze, a fronte del 15% medio rilevato dall’indagine.

Come si modifica una fattura, nella quale è stato erroneamente inserito un acquisto non effettuato, ricalcolando l’IVA sull’importo dovuto? Qual è lo stipendio netto mensile di un impiegato, calcolando l’effetto degli scaglioni d’imposta sui redditi lordi? Domande e problemi come questi sono stati posti dall’Ocse a circa 29mila studenti in 18 paesi, tra cui l’Italia, un campione rappresentativo di quasi nove milioni di quindicenni. In Italia, 7.068 studenti di 1.158 scuole hanno completato l’indagine Pisa 2012 sull’alfabetizzazione finanziaria, i cui risultati sono stati presentati il 9 luglio a Parigi, sede dell’Ocse, e a Roma, presso la Banca d’Italia, che è molta impegnata su questo fronte.

Clicca qui per leggere l’articolo completo

Fonte: First online – Finanza Imprese Risparmio Scenari Tecnologie

© 2019 AIEF - Associazione Italiana Educatori Finanziari. P.IVA 08597620965 - Tutti i diritti riservati.